Home Su Contatti Sommario Ricerca                                                    

                                                                              Opere anonime
Home Su

 

Home
Su
Cronologia
Giovanni Colombini
I Gesuati
Insediamenti gesuati
"Beati" Gesuati
Gesuati illustri
Il Corpus Iesuatorum
Bibliografia
Iconografia
650esimo b. Colombini

 

 

102 Il Beato Giovanni Colombini in abito da Gesuato con in mano un crocifisso e un libro. Calc. 1596, mm. 527x420, mm. 478x348. Intorno 14 scenette della sua vita XE "102 Il Beato Giovanni Colombini in abito da Gesuato con in mano un crocifisso e un libro. Calc. 1596, mm. 527x420, mm. 478x348. Intorno 14 scenette della sua vita"  (Marcus Antonius grechius, I.F. a. 1596 ) (BCI F2 I 4, c. 83r) (Santi e Beati… op. cit. fig. 2 p. 61)

 

 

103 Il Beato Giovanni Colombini in abito da Gesuato inginocchiato davanti ad un altare con sopra un vaso col monogramma raggiato del nome di Cristo. Sopra il vaso la scritta: “Ut portet nomen meum”. Calc., [1599] mm. 273x207 XE "103 Il Beato Giovanni Colombini in abito da Gesuato inginocchiato davanti ad un altare con sopra un vaso col monogramma raggiato del nome di Cristo. Sopra il vaso la scritta\: \“Ut portet nomen meum\”. Calc., [1599] mm. 273x207"  . ( BCI  Stampe Porri XIV 2304) (Santi e Beati… op. cit. fig. 3 p. 61)

In alto la scritta Il B. Giovanni Colombini da Siena fondatore dell’Ordine de’ Giesuati. Intorno dodici scenette che illustrano episodi ed eventi miracobosi della sua vita; sotto ciascuna l’iscrizione che descrive i vari episodi. A sinistra, dall’alto, in senso antiorario: 1. «Il B. Gio. porta lesu Christo a casa sua in forma d’un lebbroso». 2. ‘Il B. Gio. mette il lebbroso nel proprio letto con gran disgusto della sua moglie». 3. «Ritrova il letto senza lebbroso et in camera sua un suavissimo odore». 4. ‘Passò una notte in ragionamenti santi con Caterina Colombini senza che nella lucerna si consumasse una goccia d’olio’. 5. «Converte Santi contadino che arava solo con dirgli seguita Giesu Christo facendosi de suoi compagni 6. «Una donna impetra dal B. Gio. che miracolosamente si riempia la botte di vino, quale haveva votata facendo elemosine». 7. ‘Il B. Gio. essendo stato bandito da Siena con i compagni comincio a tempestar sopra la città e sub.o fu richiamato». 8. «Entrando il B. Gio. in Viterbo con i compagni i putti in fasce gridorno mirac.te ecco li Giesuati’. 9. «Il B. Gio. converte Tomaso Guelfi, che lo sbeffava col farlo inginochiar avanti d’ùna croce. 10. «Il B. Gio. impetra miracolosamente un cespuglio di lattuca per un infermo che molto lo desid.a. 11. «Comanda il B. Gio. ad un suo compagno desobediente che metta il capo nel foco et non si bruciò pur un capelo». 12. «Un indemoniata fu liberata passando sopra la sepoltura del Beato Giovanni». Sotto, a sinistra, la scritta «Romae cum privilegio Summi Pontificis ad annos X». Sotto la figura centrale del beato stemma della famiglia Colombini; nel cartiglio la dedica «Al M.to Ill.re et M.to Ecc.te S.re Il Sig, Panfilo Colombini Senese Iacomo Lauro D.D. 1599»

 

104 San Bernardino e il Beato Giovanni Colombini indicano il monogramma del nome di Cristo. Sotto la Madonna protegge Siena con il suo manto e ai lati Santa Caterina, detta qui “Santa Caterina Borghesi” e la Beata Caterina Colombini. Calc. Sec. XVI-XVII, mm. 276x202, batt. 262 x 192 XE "104 San Bernardino e il Beato Giovanni Colombini indicano il monogramma del nome di Cristo. Sotto la Madonna protegge Siena con il suo manto e ai lati Santa Caterina, detta qui \“Santa Caterina Borghesi\” e la Beata Caterina Colombini. Calc. Sec. XVI-XVII, mm. 276x202, batt. 262 x 192" . Fra Leadro Sanese Austiniano della Congregazione di Lecceto) (BCI F2 I 4 c. 98r a) (Santi e Beati, op. cit. fig. 4 p. 62)

Sulla sinistra tre scene della vita di san Bernardino da Siena con lo stemma Albizzeschi (?). Le scritte negli ovali descrivono le scene. Per la descrizione cfr. san Bernardino da Siena n. 2. Sulla destra tre scene della vita del beato Giovanni Colombini con lo stemma Colombini. Le scritte negli ovali descrivono le scene. Dall’alto: a) «Porta il B. Giovanni sopra le spalle Giesu Christo in forma di lebbroso»; b) «Putti in fascia chiamano il B. Gio. con i compagni miracolosamente Giesuati»; c) Il B. Giovanni fa mettere il capo nel foco ad un suo discepolo disobidiente senza nocumento alcuno». In basso la scritta che reca, nella parte centrale, lo stemma della Confraternita: «All’ill.ma e pietosissima Confraternita della g. madre d’Iddio, sotto lo Spedal maggiore di Siena. Più in basso «Le delineate Immagini Celeb. Confr., che rappresentando i loro originali anco nell’oscuro di Quest ombre risplendono di quel lume di Santità, che già da voi appreseno e nel reflesso di quella via più Rilucete, tornano a voi come à br fonte di luce in segnio della mia osservanza. Vi piaccia gradirla e vi Reverisco . In basso a destra «Fra Leandro Sanese Austiniano della Congreg.e di Lecc.o».

 

 

106 Allegoria della Gloria del b. Gio. Colombini. Su un terrazzo al centro del quale si erge una palma i Vescovi Gesuati beato Giovanni da Tossignano e beato Antonio Bettini tengono due rami di palma incrociati con all’interno l’immagine del b. Gio. Colombini che tiene una croce. Sopra due angioletti tengono un cartiglio con la scritta: “Vivat, vivat Jesus Christus Crucifixus” e due rami di palma all’interno dei quali è il monogramma di Cristo. XE "106 Allegoria della Gloria del b. Gio. Colombini. Su un terrazzo al centro del quale si erge una palma i Vescovi Gesuati beato Giovanni da Tossignano e beato Antonio Bettini tengono due rami di palma incrociati con all’interno l’immagine del b. Gio. Colombini che tiene una croce. Sopra due angioletti tengono un cartiglio con la scritta\: \“Vivat, vivat Jesus Christus Crucifixus\” e due rami di palma all’interno dei quali è il monogramma di Cristo."

 

107 Novena o nove meditazioni sopra la vita  ammirabile del B. Gio. Colombini da Siena fondatore dell’Ordine dei Gesuati, in Siena: Nella Stamperia del Pubblico, 1749. 71 p.: 1c. di tav.; 8° (13,5 cm.) Antip., xil. Mm. 105x60: Il beato Gio. Colombini anziano, inginocchiato con un libro in mano XE "107 Novena o nove meditazioni sopra la vita  ammirabile del B. Gio. Colombini da Siena fondatore dell’Ordine dei Gesuati, in Siena\: Nella Stamperia del Pubblico, 1749. 71 p.\: 1c. di tav.\; 8° (13,5 cm.) Antip., xil. Mm. 105x60\: Il beato Gio. Colombini anziano, inginocchiato con un libro in mano" . (Santi… op. cit. fig. 6 p. 63) esemplari sciolti, stame Porri XX.3187.; XX. 3199.

 

108 Immagine del B. Gio. Colombini anziano con barba e capelli bianchi, vestito da Gesuato in contemplazione del crocifisso; sul tavolo un libro e un teschio. In basso la scritta “B. Joannes Columbinus, Ord. Jesuatorum fondato” (Franciscus Visconti scul. ) calc. Sec. XVII,mm. 245x188; bat. Mm. 242x186. XE "108 Immagine del B. Gio. Colombini anziano con barba e capelli bianchi, vestito da Gesuato in contemplazione del crocifisso\; sul tavolo un libro e un teschio. In basso la scritta \“B. Joannes Columbinus, Ord. Jesuatorum fondato\” (Franciscus Visconti scul. ) calc. Sec. XVII,mm. 245x188\; bat. Mm. 242x186."  (Ritratti Porri XVII. 2285; altro esemplare F2 I 4, c. 99r a.) (Santi… op. cit. fig 7 p. 63)

 

 

109 Catafalco con il corpo del B. Gio. Colombini. In basso la scritta: “Corpo del Beato Giovanni Colombini patrizio sanese, che si con. Nel ven. monastero delle R.R. M.M. di S. Abbundio porta. In sole. Processione per la città di Siena la dom. in Albis 1761 XE "109 Catafalco con il corpo del B. Gio. Colombini. In basso la scritta\: \“Corpo del Beato Giovanni Colombini patrizio sanese, che si con. Nel ven. monastero delle R.R. M.M. di S. Abbundio porta. In sole. Processione per la città di Siena la dom. in Albis 1761" ” (P.F.In.) ( F2 I4, c. 113 r c)

 

105 Giovanni Battista Rossi, Triumphus divinae gratiae per B. Joannem Columbinum  seu Triumphus B. Ioannis Columbini Iesuatorum findatoris… Romae: Thypis Manelphi Manelphij, 1648Coll. BCI 2c. di tav. ; 4° (22 cm) antip, calc., mm. 172x122 XE "105 Giovanni Battista Rossi, Triumphus divinae gratiae per B. Joannem Columbinum  seu Triumphus B. Ioannis Columbini Iesuatorum findatoris… Romae\: Thypis Manelphi Manelphij, 1648Coll. BCI 2c. di tav. \; 4° (22 cm) antip, calc., mm. 172x122"  

Allegoria con il beato Giovanni Colombini di mezza età vestito da frate gesuato; tiene un ramo di palma in mano che forma una croce, con l’altro ramo sovrapposto al monogramma di Cristo e tenuto da due angioletti, a simboleggiare la vittoria della Croce. Il beato calca ilpiede sopra un lupo, simbolo dell’ira, legato con una catena a un caprone simbolo della lussuria; accanto un ‘aquila simbolo della superbia. Sopra la testa del beato un ‘altra aquila tiene tra gli artigli un cartiglio con scritto: Beatus Johannes Columbinus Jesuatomm . Sulla sinistra una palma con intorno un cartiglio con la scritta: «ia palmam usque ascendam». Dalla palma un angioletto lascia cadere rami raccolti a terra da altri due che intrecciano corone. In alto altri angioletti uno dei quali tiene un cartiglio con la scritta vivat vivat Jesus Christus Crucifixus»(Santi… op. cit. fig. 5  p. 62. L’immagine di stampa non è riportata)

 

 

                                            

Home ] Su ]

Inviare a prof@francescorossi.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Copyright © 2013 Prof. Francesco Rossi. Stemma dei Gesuati Su concessione del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Cl. 28.13.07/11, Prot. 3935 del 20.11.2013
Ultimo aggiornamento: 19-02-17