Home Su Contatti Sommario Ricerca                                                    

                                                                              Chiesa di S. Domenico
Home Su

 

Home
Su
Cronologia
Giovanni Colombini
I Gesuati
Insediamenti gesuati
"Beati" Gesuati
Gesuati illustri
Il Corpus Iesuatorum
Bibliografia
Iconografia
650esimo b. Colombini

 

013 - VENTURA SALIMBENI, Cristo in croce vivo, con la Madonna, S. Giovanni Evangelista, Santa Maria Maddalena , B. Giovanni Colombini, e B. Caterina Colombini a piè della croce (Olio su tela centinata, cm. 476x256. ( Iscriz. Ventura Salimbeni/Pittor fecit/ 1600 in basso a sinistra), Chiesa di S. Domenico, transetto sinistro a Siena

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Committente Leonardo Colombini

Provenienza Navata Altare Colombini

Note: La Maddalena è riproposta da Ventura anche nella crocifissione del Museo Civico; scelto nel 1812 fra i quadri per la galleria dell’Accademia; “ I nove angeli della gloria accennano l’ordine dei nove, a cui era descritta la famiglia Colombini, ed il Crocifisso, che prega con il capo alla sinistra diversamente da tutti gli altri, indica la fazione ghibellina, a cui teneansi i suoi signori” (Gigli)

 

 

Ventura Salimbeni, Crocifissione (ai piedi il B. Colombini e Caterina Colombini)

Lunga bibliografia tra cui: Ciampolini, Ventura Salimbeni, 2005, pp. 379-390.

 

Un bozzetto dell'opera:

014 Ventura di Arcangelo Salimbeni Bevilacqua,Crocifissione con la Vergine, San Giovanni, La Maddalena, il Beato Giovanni e la Beata Caterina Colombini, olio policromo su tela cm. 72x41. Torino, Collezione privata

L’importante opera del prezioso pittore senese è stata esposta alla mostra Arte a Siena sotto i Medici, 1555-1609, Siena 1980, p. 152.ed esposto alla mostra “Arte a Siena sotto i Medici, 1555-1609, Palazzo Pubblico 3 Maggio – 30 Settembre 1980.

In vendita in http://www.arcadja.com/auctions/it/di_salimbeni_bevilacqua_ventura_arcan/prezzi-opere/25513/    prezzo non divulgato.

Altre opere di Ventura Salimbeni  legate al Colombini: Beato Pietro Petroni (1597), Pieve dei Santi Filippo e Giacomo, Montalcino)

Disegni: Beata Caterina Colombini e S. Giovanni Evangelista, Berlino, Kupferstickabinett, Kolz 21727, carboncino, gessetto bianco, carta cerulea, mm. 261x138.

Riedl 1976, p. 82; Riedl 1981 p. 151-152, fig. 1; Riedl Die Kichen, 1992, p.686.

 Storia dell’opera

 

A SIENA, ancora nel 1786, in San Domenico, vi era la Cappella dei Colombini, con una tavola di Ventura Salimbeni, Cristo in Croce vivo (1600) con la Madonna, S. Giovanni Evangelista, Santa Maria Maddalena, il B. Giovanni Colombini, e B. Caterina Colombini ai piedi della croce.

(Nella chiesa di S. Domenico v‘ è la tavola della cappella de’Colombini con un Cristo in croce vivo , con la Madonna, S. Giovanni Evangelista, Santa Maria Maddalena , B. Giovanni Colombini , e B. Caterina Colombini a piè della croce , opera bellissima. (Lettere Sanesi di Padre Guglielmo della Valle, Tomo Ultimo p. 356, Roma MDCCLXXXVI   …

… Dipinse in un altare di S. Domenico un Crocefisso con quella maniera , di cui si servi in S. Qurico, dipingendo l’Angelo al sepolcro, come già si disse, la quale non ha quel crudetto, e tagliente dell’altre sue pitture. Il nudo è ben disegnato; alcuni Angioletti gli stanno dintorno in atti compassionevoli, e da piedi la Vergine mirandolo sta bevendo parte del calice amaro; l’ amorosa Maddalena abbraccia affettuosamente la croce, con un atto veramente significante compassione , e amore. Il Beato Colombini , e S. Caterina sono stati posti in detta scena , forse per aderire a chi ordinò quest’ opera .op. cit. p. 363 )

L’Opera del Salimbeni, la Crocifissione firmata e datata 1600, si trovava, ancora negli anni ’70 del secolo passato nel vasto ambiente  della Cripta, ove  si trova anche  il Crocifisso di Sano di Pietro dietro l'altare maggiore, a cui si accede da una scala al termine della navata destra o dalla fiancata sinistra della chiesa. Ora si trova sopra, nella chiesa di S. Domenico nel transetto sinistro.

 

                                            

Home ] Su ]

Inviare a prof@francescorossi.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Copyright © 2013 Prof. Francesco Rossi. Stemma dei Gesuati Su concessione del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Cl. 28.13.07/11, Prot. 3935 del 20.11.2013
Ultimo aggiornamento: 21-02-17