Home Su Contatti Sommario Ricerca                                                    

                                                                              Brescia
Home Su Convento di S. Girolamo Chiesa di S. Cristo

 

Home
Su
Cronologia
Giovanni Colombini
I Gesuati
"Beati" Gesuati
Gesuati illustri
Il Corpus Iesuatorum
Bibliografia
Iconografia
650esimo b. Colombini

 

I Gesuati acquistano importanza nella cittą di Brescia nel '500. Il loro insediamento  Molti dei suoi frati occupano posti di rilievo in qualitą di Superiori, uomini di fiducia e amministratori di ereditą. Per la fondazione di Ravenna verrą inviato un gesuata di Brescia. Come pure a Lucca fu priore un certo Giuseppe da Brescia, seguito da Sebastiano da Brescia con la presenza di altri otto gesuati conterranei.

Esemplare il caso di fra Angelo Leuco (de Leuco, Lechi, originari di Lecco) che gestisce anche S. Giovanni e Paolo di Roma. In Brescia farą pubblicare l'opera basilare del Bettini, vescovo di Foligno dal 1461, Espositione della Domenica Oratione, da lui trovata manoscritta nel convento locale. In questo testo il senese beato Antonio Bettini si inserisce nel dibattito circa la preminenza della preghiera vocale sulla meditazione o della preghiera liturgica su quella privata, dibattito alimentato dai seguaci della devotio moderna di S. Lorenzo Giustiniani e di Ludovico Barbo. Il nipote Orazio Leuco nel 1583 lascerą in testamento ai Gesuati di Brescia tanti luoghi di monte con rendite annuali di 50 scudi in riconoscenza per lo zio Angelo.

I Gesuati di Brescia hanno offerto appoggio al convento di Parma che lo abbelliscono attraverso l' opera di priori quali Girolamo (1597), Domenico (1602), Modesto (1603).

Ancora nel 1658 il bresciano P. Antonio Novelli, Generale dell' Ordine viene chiamato a Roma come amministratore, segno che i Gesuati sono sempre meno impegnati nella cura dei malati e stanno vivendo un momento di clericalizzazione.

A Brescia e altrove erano conosciuti come i frati dell'acqua, di quella acquavite prodotta nel locale aggiunto nel 1552, attuale portineria, sovrastante il cortile della ricreazione delle Benedettine, al di lą della strada dove ora si trova il Salone Capretti degli Artigianelli. Con ogni probabilitą doveva trovarsi qui anche la famosa farmacia ben fornita i cui medicinali erano preparati nelle sottostanti cantine.

Qui fa ancora bella mostra di sč la Casa dei Gesuati   (via Piamarta 9 25100 Brescia (BS)

Coordinate: 45.5405444,10.2259883,17

Telefono: 0303753474

www.saveriani.bs.it

un Articolato complesso conventuale quattro-cinquecentesco destinato poi a seminario vescovile.

 

CHIESA DI S. CRISTO

 

 

                                            

Home ] Su ] Convento di S. Girolamo ] Chiesa di S. Cristo ]

Inviare a prof@francescorossi.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Copyright © 2013 Prof. Francesco Rossi. Stemma dei Gesuati Su concessione del Ministero dei beni e delle attivitą culturali e del turismo. Cl. 28.13.07/11, Prot. 3935 del 20.11.2013
Ultimo aggiornamento: 19-02-17